DAILY DETOX - Il depurativo dall’effetto diuretico e purificante. Elimina le scorie e favorisce la perdita di peso - 200 ml

DAILY DETOX - Il depurativo dall’effetto diuretico e purificante. Elimina le scorie e favorisce la perdita di peso - 200 ml

Marca:Farmaderbe
Codice Prodotto:00081
Disponibilità:In Magazzino
Prezzo: 18,00€
Qtà:  

INGREDIENTI: Liquirizia radice es. secco (Glycyrrhiza glabra L.), Cascara corteccia es. secco (Rhamnus purshiana DC.) tit. 10% in cascarosidi, Tarassaco radice es. secco (Taraxacum officinale Weber) tit. 2% in inulina, Echinacea radice es. secco (Echinacea angustifolia DC.) tit. 4% in echinacoside, Romice radice es. idroalc. (Rumex crispus L.), Salsapariglia radice es. idroalc. (Smilax medica Schlecht et C.), Uncaria corteccia e radice es. secco (Uncaria tomentosa Willd. DC) 3% alcaloidi, Finocchio frutti es.secco (Foeniculum vulgare Mill.) tit. 0,05% in olio essenziale, Trifoglio rosso erba e fiori es. secco (Trifolium pratense L.) tit. 8% in isoflavoni, Carciofo foglie es. secco (Cynara scolymus L.) tit. 2,5% in acidi caffeilchinici, Bardana radice es. idroalc. (Arctium lappa L.), Genziana radice es. idroalc. (Gentiana lutea L.), Noni frutto succo liofilizzato (Morinda citrifolia L.), Uva ursina foglie es. secco (Arctostaphylos uva-ursi L. Spreng.) tit. 10% in arbutina, Cardo mariano frutti es. secco (Silybum marianum Gaertn.) tit. 2% in silimarina, The verde foglie es. secco (Camellia sinensis Kuntze) tit. 50%in catechine, Gramigna rizoma es.idroalc. (Agropyron repens Beauv.), Rafano radice es. idroalc. (Raphanus sativus L. var. niger Miller).

La LIQUIRIZIA (Glycyrrhiza glabra) è dotata di un valido effetto saziante, grazie alla presenza di glicirrizina che la rende particolarmente indicata come spezza-fame nell’ambito di diete. Aiuta a perdere perso e a ridurre il grasso in eccesso, oltre a ridurre i livelli di colesterolo “cattivo” (abbassa i livelli di LDL nel sangue). La glicirrizina interviene inoltre sui livelli di aldosterone, ormone che regola la pressione arteriosa, per questo motivo aiuta a tirarsi su nel caso di pressione bassa. Svolge inoltre una buona azione edulcorante grazie alla presenza di uno zucchero naturale,  agisce contro stipsi, acidità gastrica, digestione lenta  e meteorismo, in quanto attira acqua nell’intestino e in questo modo facilita il transito intestinale, riduce il gonfiore e risolve disturbi legati all’apparato gastrointestinale. La liquirizia è in grado di formare un sottile film che va a proteggere la mucosa gastrica, particolarmente utile nel caso di ulcere gastroduodenali. La Liquirizia è in grado di depurare il fegato, produce infatti un visibile miglioramento delle condizioni di individui affetti da insufficienza epatica cronica; questa sua attività sembra che sia dovuta alla presenza di sostanze antiossidanti, i flavonoidi, che riducono il lavoro operato dal fegato e in questo modo lo mantengono in salute. Favorisce la riduzione dei trigliceridi e del colesterolo, le transaminasi e aumenta il glicogeno epatico. La liquirizia aiuta a contrastare lo stress e spesso aiuta in caso di insonnia, in quanto va a regolare gli zuccheri presenti nel sangue e stimola i liquidi cerebrospinali favorendo il rilassamentoÈ indicata come espettorante per risolvere disturbi delle vie respiratorie, come tosse, mal di gola e catarroÈ dotata anche di una valida attività antinfiammatoria, per questo motivo è sfruttata nella cura di irritazioni cutanee,eczemi e infiammazioni della cavità orale e della gola. Ha proprietà dissetanti e diuretiche, quindi aiutano ad eliminare scorie e liquidi in eccesso.

La CASCARA (Rhamnus purshiana) è un piccolo albero originario del Nord America la cui corteccia contiene antrachinoni, molecole in grado di migliorare la peristalsi. La Cascara risulta efficace per disintossicare fegato e intestino in quanto facilita l’espulsione della bile; è utile in caso di epatite ma anche in grado di sciogliere i calcoli sia renali che biliari. Stimola le contrazioni intestinali favorendo la progressione e l’espulsione delle feci, così da eliminare le scorie che altrimenti potrebbero essere riassorbite e permanere nell’organismo creando problemi. È particolarmente indicata per risolvere stati acuti di stitichezza ma, allo stesso tempo elimina il gonfiore  ed il senso di pesantezza. Il suo uso si rende necessario in caso di emorroidi e in tutte quelle condizioni in cui si ha il bisogno di evacuare feci molli.

Il TARASSACO (Taraxacum officinale) ha innumerevoli proprietà. Conosciuto anche come dente di leone è utilizzato per le sue proprietà drenanti e dimagranti, e come stimolatore del metabolismo. Per la presenza delle vitamine B e D e delle mucillagini, il tarassaco aiuta a perdere peso calmando la fame, migliorando il metabolismo, la digestione e stimolando l’attività intestinale. Valido alleato, quindi, anche in caso di stipsi, cattiva digestione e intossicazione alimentare. Il tarassaco inoltre ha delle proprietà depurative per effetto dell’inulina e dei flavonoidi, che agendo sulle funzioni renali, stimolano la diuresi; il tarassaco lavora favorendo la regolarizzazione della pressione arteriosa e agisce sulla ritenzione idrica, combattendo gli inestetismi della celluliteL’inulina è una fibra solubile composta da lunghe catene di fruttosio con caratteristiche molto interessanti. Grazie alla sua capacità di favorire la digestione e ridurre la produzione di gas intestinali è un ingrediente tipico di molti integratori alimentari, controllando l’assorbimento intestinale di nutrienti come il colesterolo ed il glucosio, riduce sia il carico glicemico del pasto che l’apporto lipidico migliorando al contempo l’assorbimento di oligoelementi  e vitamine preziose per il corretto funzionamento cellulare.

L’ECHINACEA (Echinacea angustifolia) è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae, originaria del nord America dov’è considerata un antibiotico naturale dai nativi aborigeni della zona. Aiuta a depurare l’organismo da scorie e tossine, in questo modo migliora l’efficienza del metabolismo e di conseguenza anche l’assorbimento dei nutrienti; perdere peso risulta quindi più semplice e anche la pelle sarà libera da brufoli, ascessi e foruncoli. Questa presenta un complesso sistema di sostanze chimiche in particolare polifenoli (tra i quali l’acido clorogenico), che svolgono una potente attività antiinfiammatoria con conseguente effetto anti-edematoso, oltre a flavonoidi dall’efficace azione antiossidante i quali legandosi ai radicali liberi rallentano il processo di invecchiamento cellulare e di conseguenza contrastano la formazione di rughe. Pianta nota soprattutto per le sue proprietà immunostimolanti e antivirali in grado di risolvere i sintomi classici delle malattie da raffreddamento come raffredore, cefalea, tosse e sinusite, ma è utile anche in caso di infezioni urinarie. L’attività immunostimolante, protettiva ed antinfiammatoria è un valido aiuto in caso di cicatrici, ulcere e dermatiti in genere, ciò grazie alla capacità di questa pianta di localizzare l’infezione ed accelerare la rigenerazione tissutale.

Il ROMICE  (Rumex crispus) è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Polygonaceae, le cui principali attività sono quella digestiva e depurativa. Questa pianta va in aiuto dell'organismo migliorando le fisiologiche funzioni digestive andando quindi a contrastare disturbi come ulcera e stitichezza. Regolarizza la funzionalità dell'intestino, per cui le feci vengono eliminate più velocemente ed in maniera più efficace, riducendo il gonfiore ed il rischio di riassorbimento di prodotti di rifiuto. Il Romice è disintossicante questo per la sua potente attività diuretica che consente di eliminare scorie e tossine che si accumulano inevitabilmente nell’organismo; in modo particolare depura intestino e fegato, inoltre regola la produzione di bile.
Il Romice è valido tonico e remineralizzante, fornisce infatti nutrimenti importanti per il corpo, in particolare ferro, magnesio, potassio, calcio, vitamina A e C. L’elevato contenuto in vitamina C migliora l’attività del sistema immunitario e rende il Romice capace di contrastare febbre, infiammazioni e disturbi delle vie respiratorie. Inoltre la presenza di vitamina A migliora lo stato generale della pelle rendendola più luminosa, oltre ad avere effetti positivi sulla vista.

La SALSAPARIGLIA(Smilax medica) è una pianta arbustiva diffusa in Messico, Asia, Africa centrale ed è comune anche in Italia. La radice contiene saponosidi, sostanze capaci di svolgere un’attività depurativa, drenante, sudorifera e diuretica, in questo modo è in grado di favorire la perdita di peso, di eliminare i liquidi in eccesso, contrastare la comparsa di cellulite e proteggere l’organismo da scorie e tossine, e fare quindi in modo che non siano accumulate nell’organismo. I saponosidi hanno anche proprietà espettoranti, efficaci in caso di sovrapproduzione di muco e per contrastare le affezioni del cavo orale. Aiuta anche in caso di cattiva digestione, mitiga quindi i tipici disturbi digestivi come eccessiva produzione di gas, stitichezza, pancia gonfia.
L
a Salsapariglia vanta anche proprietà antinfiammatorie ed antireumatiche.

La corteccia di UNCARIA  (Uncaria tomentosa)  è utilizzata da secoli nella medicina tradizionale delle popolazioni del sud America, soprattutto come immunostimolante e immuno-modulante per combattere e prevenire le infezioni causate da virus e batteri, febbre e malattie da raffreddamento, e nel trattamento di allergie. L’Uncaria è capace di riequilibrare la flora batterica e quindi di risolvere problemi intestinali come meteorismo e gonfiore, in quanto purifica l’intestino; risulta particolarmente utile in caso di ulcera gastrica e dissenteria. In questo modo anche il metabolismo riesce a lavorare meglio e la perdita di peso è agevolata. 
L’Uncaria è diuretica, perciò utilizzata per eliminare tossine e liquidi in eccesso, quindi per combattere ritenzione idrica e celluliteLa presenza di antocianine, sostanze appartenenti alla classe dei polifenoli, determina un’azione antiossidante quindi in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare e di conseguenza capace di contrastare la formazione di rughe e migliorare le fisiologiche attività dell’intero organismo prevenendo la comparsa di malattie degenerative. Inoltre la presenza di steroli, insieme all’attività svolta dalle antocianine presenti, rendono l’Uncaria un efficace rimedio per trattare reumatismi, artrosi, stati infiammatori, dolori muscolari e osteoarticolari.

Il FINOCCHIO (Foeniculum vulgare) è ideale per perdere peso e consente di depurare l’organismo grazie alle mille funzionalità digestive che possiede. Sgonfia la pancia: grazie alla sua ricchezza di oli essenziali, il finocchio ha proprietà antispastiche e carminative perché riduce  la fermentazione intestinale; aiuta ad eliminare scorie e tossine grazie al suo effetto diuretico e depurativo: l’abbondanza di potassio che favorisce la diuresi, il trascurabile contenuto di sodio che favorisce la ritenzione idrica, rendono il finocchio un diuretico naturale ad elevato potere depurativo; ha un potere saziante elevato: il senso di sazietà è determinato dall’aroma intenso ( dovuto alla presenza di anetolo) che placa sia il desiderio di dolce che di salato. È quindi perfetto per una dieta.

Il TRIFOGLIO ROSSO (Trifolium pratense) appartiene alla famiglia delle Leguminose e viene coltivata in tutto il mondo non solo perché risulta essere un buon foraggio per il bestiame, ma soprattutto per le sue proprietà terapeutiche. L’attività salutare principale del Trifoglio rosso è certamente legata al suo contenuto in isoflavoni che lo rendono un ottimo rimedio naturale per i disturbi della menopausa. Il Trifoglio rosso sulla donna risolve i problemi legati a sindrome pre-mestruale e menopausa, ma è utile anche all’uomo che soffre di disfunzione erettileGli isoflavoni svolgono anche un’importante azione antiossidante che previene la comparsa di rughe e migliora la salute dei capelli. Queste molecole migliorano la circolazione, svolgono infatti un’azione di monitoraggio dei livelli di colesterolo: abbassando i livelli di lipoproteine a bassa densità (colesterolo “cattivo”) e alzano quelli delle lipoproteine ad alta densità (colesterolo “buono”). Oltre a eliminare i disturbi tipici della menopausa, il Trifoglio rosso agisce da valido depurativo, aiuta infatti fegato e reni a eliminare le tossine, in questo modo non vengono accumulate nell’organismo.
Il Trifoglio rosso previene l’osteoporosi e mantiene in salute seno, utero e prostata. In poche parole riporta indietro l’orologio dell’età, migliora quindi il metabolismo e la termogenesi.

Il CARCIOFO (Cynaria scolymus) è un ortaggio tipico della zona mediterranea, considerato buon tonico e remineralizzante per i nutrienti essenziali che contiene: calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio. La presenza di fibre fa sì che abbia un ruolo importante nell'ambito di diete, in quanto dona una sensazione di sazietà e va quindi a contrastare gli attacchi di fame, oltre a migliorare l'attività digestiva; problemi digestivi quali gonfiore e produzione eccessiva di gas vengono risolti. Una delle principali attività del carciofo è svolta dalla cinarina, molecola dall’azione depurativa e protettiva del fegato in grado di regolare la produzione di bile e contrastare la formazione di calcoli. Il Carciofo è dotato di capacità diuretiche viene facilitata la rimozione delle tossine e per questo motivo è consigliato per risolvere problemi come cellulite, sovrappeso, ipertensione, colesterolo alto e diabeteL’effetto della depurazione è ben visibile anche per quanto riguarda la pelle, soprattutto per chi ha una pelle molto seborroica, riscontrerà meno foruncoli e imperfezioni. Il Carciofo monitora i livelli di colesterolo quindi contribuisce alla purificazione del sangue, in questo modo mantiene il cuore in salute e previene malattie cardiovascolari.

La BARDANA  (Arctium lappa) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae che vanta proprietà diuretiche e depurative soprattutto. Grazie alla sua attività diuretica-drenante è in grado di eliminare le tossine accumulate, eliminare la ritenzione idrica e di conseguenza contrastare la cellulite. La Bardana vanta un’efficace attività di depurazione, è in grado infatti di stimolare la funzionalità epatica e biliare, in questo modo purifica fegato, pelle e sangue. La sua azione depurativa fa sì che anche il metabolismo riesca a migliorare la sua attività e ridurre il peso corporeo risulterà più facile. Grazie alla presenza di composti dotati di proprietà antibiotica, antibatterica ed antiflogistica è capace di risolvere problemi legati ad impurità come acne, foruncolosi, eczema ma è anche utilizzata per trattare forfora e psoriasiRisulta essere un buon remineralizzante e antiossidante per i sali che contiene, quali calcio, potassio, ferro e magnesio, oltre a vitamine del gruppo B; è capace quindi di rallentare l’invecchiamento cellulare e di ridurre le infiammazioni soprattutto a carico delle articolazioni. Ha effetti positivi anche sulla glicemia, infatti contribuisce ad abbassare il tasso di zuccheri nel sangue, per questo è utilizzata nel trattamento del diabete. La presenza di inulina determina una regolarizzazione dell’apparato intestinale con conseguente riduzione del gonfiore, oltre a svolgere un’azione di controllo dei livelli di colesterolo nel sangue.

La GENZIANA  (Genziana lutea) è una pianta diffusa in Italia sulle Alpi e Appennini, la sua radice contiene sostanze naturali amare che stimolano la secrezione dei succhi gastrici e in questo modo favoriscono la digestione. La Genziana è in grado di risolvere gastrite cronica e flatulenza, oltre a ridurre il gonfiore. Ha effetti colagoghi, ovvero promuove la produzione di bile, e coleretici, cioè stimola l’afflusso di bile dalla cistifellea al duodeno; questa sua attività mantiene in salute fegato e cistifellea, migliora i processi digestivi e si ha un effetto depurativo sull’intero organismo. La Genziana vanta anche proprietà febbrifughe, capace quindi di rinforzare il sistema immunitario, eliminare scorie e tossine, contrastare stati febbrili e le tipiche malattie da raffreddamento.

Il NONI (Morinda citrofolia) è un piccolo albero esotico, conosciuto da millenni nelle isole polinesiane per le favolose proprietà che vanta. È considerato “Superfrutto” per gli elementi essenziali che contiene:  vitamine e sali minerali dall’azione antiossidante, in particolare vitamine del gruppo B, vitamina C e selenio; proxeronina, sostanza che funge da co-regolatore metabolico e che quindi migliora la funzione e l’assimilazione di proteine in particolare, ma anche di altri componenti essenziali assunti con l’alimentazione; cumarine, prima fra tutte la scopoletina ha mostrato attività epatoprotettiva, che associata all’effetto adattogeno protegge il sistema cardiocircolatorio, normalizza la pressione sanguigna ed esercita un’ azione antinfiammatoria; terpeni, molecole dotate di attività antiossidante con effetto anti-age; serotonina, neurotrasmettitore implicato nella regolazione dell’umore, nel ritmo sonno-veglia, nello stimolo della fame e nella termoregolazione.

L’UVA URSINA (Arctostaphylos uva-ursi) è una pianta che svolge principalmente un’azione disinfettante, utilizzata soprattutto per trattare infezioni delle vie urinarie. Grazie appunto alla sua attività antibatterica e diuretica è solitamente usata come rimedio contro cistiti, uretriti, prostatiti e infiammazioni dell’apparato urinario, ma più in generale è in grado di eliminare tossine e ritenzione idrica con conseguente effetto snellente, in quanto va a ridurre il gonfiore. La sua azione depurativa quindi si attua soprattutto a carico dei reni. La presenza di tannini e flavonoidi si traduce in un effetto antiossidante sull’organismo, capace di rallentare l’invecchiamento cellulare e quindi contrastare la comparsa di rughe. Inoltre questi composti svolgono un’attività antinfiammatoria sull’apparato urinario soprattutto, in grado di migliorare la minzione ed eliminare il dolore. L’uva ursina grazie ai tannini presenti ha anche un’ azione astringente, utile in caso di dissenteria, in quanto va a regolare l’intestino eliminando così il gonfiore e riduce anche la perdita di elettroliti. I flavonoidi aiutano a mantenere il fegato in salute e ne migliorano l’attività depurandolo dalle tossine. L’arbutina, principio attivo dall’azione diuretica e antisettica, va a depurare il sangue, ciò risulta utile in caso di gotta, patologia causata dall’aumento di acido urico nel sangue e al suo deposito nei tessuti. L’Uva ursina contribuisce a mantenere il peso forma, non va ad agire direttamente sul grasso in eccesso, ma la sua attività diuretica-depurativa la rende particolarmente utile nell’eliminare gonfiore e ritenzione idrica.

Il CARDO MARIANO (Silybum marianum) è una pianta appartenente alle Asteracea tipica del Mediterraneo, considerata protettiva del fegato. È infatti utilizzata per migliorare la funzione epatica, proteggere dai danni causati da alcool e tossine, oltre a riparare i problemi causati promuovendo la rigenerazione delle cellule epatiche danneggiate. Aiuta in caso di ingrossamento del fegato, cirrosi e altre malattie croniche. L’ attività epatoprotettiva è svolta principalmente dalla silimarina, composto capace di contrastare la presenza di sostanze tossiche e radicali liberi, oltre a stimolare la sintesi proteica delle cellule epatiche favorendo la loro rigenerazione. Il Cardo mariano è in grado di contrastare gonfiore e ritenzione idrica grazie alla sua proprietà diureticaLe componenti amare contenute nella pianta sono capaci di stimolare la produzione delle secrezioni, di conseguenza la digestione risulta facilitata e problemi come meteorismo e sensazione di gonfiore vengono eliminati. Il Cardo mariano è colagogo, stimola lo svuotamento della cistifellea e il flusso di bile nel duodeno, in questo modo le funzioni intestinali sono facilitate e il fegato è in grado di lavorare meglio, così anche il metabolismo è accelerato e perdere peso sarà più semplice.
A
gisce anche come antiossidante e antinfiammatorioLa sua attività di depurazione migliora lo stato generale di pelle, fegato e sangue.

Il THE VERDE (Camellia sinensis) ha molti benefici per la salute. Il The Verde brucia i grassi. Più The Verde bevete, più il vostro corpo brucerà calorie poiché aumenta il tasso metabolico. Oltretutto aiuta anche ad abbassare il livello di colesterolo, mantenendo il cuore sano. Il The Verde è un buon alleato per dimagrire e studi scientifici lo dimostrano.  Le sue proprietà sono tali da renderlo una bevanda ottima per aiutare le persone in sovrappeso a dimagrire. I principali componenti del The Verde che svolgono questa funzione sono la teofillina e la teobromina, che esercitano un’attività fortemente diuretica, l’acido gallico, la caffeina e la teina. Queste ultime favoriscono l’eliminazione dei grassi in eccesso, grazie alla stimolazione enzimatica.

La GRAMIGNA (Agropyrum repens) è una pianta erbacea diffusa in Europa, Africa e Asia, considerata valido rimedio per infiammazioni a carico dell’apparato urinario. Questa pianta è dotata di un efficace attività diuretica e antisettica, che stimola quindi la funzionalità renale e allo stesso tempo promuove l’espulsione delle tossine, contrasta il gonfiore e la comparsa di celluliteL’ azione diuretica ha effetti positivi anche sulla pressione, determina infatti nella maggior parte dei soggetti ipertesi trattati una diminuzione della pressione sia massima che minima. La presenza di mucillagini dona un effetto emolliente a questa pianta, capace di risolvere piccoli disturbi all’apparato digerente come irritazioni e infiammazioni, oltre a regolarizzare la funzione intestinale; in questo modo dona un effetto snellente grazie all’eliminazione del gonfiore. Ha effetto drenante su fegato e cistifellea, perciò è consigliata nelle cure disintossicanti in quanto va a migliorare la funzionalità epatica, di conseguenza anche il metabolismo migliora le sue prestazioni e perdere peso risulta più semplice.

Il RAFANO (Raphanus sativusè una pianta aromatica originaria della Russia, ma che si è rapidamente diffusa in tutta l’Europa e l’Asia, ed è utilizzata principalmente per la cura di disturbi delle vie biliari, di reumatismi e come fonte di vitamine. Apprezzato per la concentrazione di vitamina C, potente molecola antiossidante capace di contrastare l’ossidazione dei radicali liberi con conseguente effetto anti-invecchiamento, e di ridurre le infiammazioni. Si utilizza tutta la pianta capace grazie ai componenti amari di stimolare la produzione delle secrezioni e facilitare quindi la digestione; la fibra presente migliora i processi digestivi eliminando il gonfiore, e dona una sensazione di sazietà utile in caso di diete ipocaloriche.
È dotata di proprietà antibatteriche che aiutano a contrastare le fermentazioni intestinali eliminando il gonfiore, ma è utile anche in caso di disturbi delle vie aeree come catarro e tosse.

MODO D’USOAgitare prima dell’uso. Si consiglia di diluire un cucchiaio (10 ml) in un litro di acqua da bere nell’arco della giornata. Dopo l’apertura conservare in frigorifero.

PERCHE' USARLO?

  • Depurare l’organismo da scorie e tossine
  • Controllo del peso corporeo
  • Drenaggio dei liquidi in eccesso
  • Contrastare cellulite e ritenzione idrica
  • Monitorare i livelli di colesterolo e TG
  • Regolarizzare la pressione
  • Migliorare la digestione e contrastare disturbi gastro-intestinali
  • Antiossidante e antinfiammatorio
  • Contrastare la formazione di rughe
  • Buon tonico e remineralizzante
  • Migliorare lo stato di pelle, unghie e capelli

NOTE UTILI: Con estratti titolati; senza glutine; prodotto in Italia

Indicazioni e rimedi A
Acne
Adipe localizzato
Aerofagia
Antinfiammatori
Antinvecchiamento/Anti-age
Antiossidanti/anti-radicalici
Antirughe
Appetito (eccesso)
Appetito (mancanza)
Artrite/Artrosi
Indicazioni e rimedi C
Caduta capelli
Calcoli biliari
Calcoli renali
Cellulite
Circolazione
Colesterolo
Colite
Colon irritabile
Cuore e arterie
Indicazioni e rimedi D
Depurazione
Dermatiti
Digestione lenta/difficile
Dimagrire
Disintossicazione
Diuresi
Diverticoli
Dolori articolari/reumatici
Dolori ossei
Drenaggio dei liquidi
Indicazioni e rimedi E
Eczema
Edema
Indicazioni e rimedi F
Fame nervosa
Fegato
Fragilità capillare
Indicazioni e rimedi G
Gambe pesanti
Gas intestinali
Gastrite
Glicemia
Gonfiore addominale
Grasso localizzato
Indicazioni e rimedi I
Infiammazioni
Invecchiamento
Indicazioni e rimedi L
Liquidi in eccesso
Indicazioni e rimedi M
Metabolismo lento
Meteorismo
Indicazioni e rimedi O
Osteoporosi
Indicazioni e rimedi P
Pancia gonfia (aerofagia)
Peso forma
Pressione
Problemi della pelle
Indicazioni e rimedi R
Reflusso gastrico
Remineralizzante
Reumatismi
Ritenzione idrica
Indicazioni e rimedi S
Sistema digerente
Indicazioni e rimedi T
Trigliceridi
Indicazioni e rimedi U
Unghie
Indicazioni e rimedi V
Vene varicose