DEPUVIS Liquido analcolico – Depura e disintossica l’organismo, in particolare fegato, sangue e pelle - 200 ml

DEPUVIS Liquido analcolico – Depura e disintossica l’organismo, in particolare fegato, sangue e pelle - 200 ml

Marca:Giorgini dr. Martino
Codice Prodotto:00821
Disponibilità:In Magazzino
Prezzo: 24,90€
Qtà:  

INGREDIENTI: Salsapariglia (Smilax medica Schl. Et Cham.) radici, Bardana (Arctium lappa L.) erba e radici fresche, Mais o granoturco (Zea mays L.) stigmi, Cardo mariano (Silybum marianum Gaertn.) frutti es. secco tit. 40% in silimarina, Gramigna (Agropyrum repens beauv.) rizomi, Tarassaco (Taraxacum officinale Web.) radici, Anice stellato (Illicium verum Hook.f.) frutti, Aparine (Galium aparine L.) erba con fiori, Cascara (Rhamnus purshiana DC.) cortecce, Echinacea (Echinacea angustifolia L.) radici, Fumaria (Fumaria officinalis L.) erba con fiori, Romice (Rumex crispus L.) radici, Angelica di Boemia (Angelica archangelica) radici, Rafano nero (Raphanus sativus var. nigra) radici, Finocchio (Foeniculum vulgare) frutti, Coriandolo (Coriandrum sativum) frutti.

La SALSAPARIGLIA (Smilax medica Schl. Et Cham.) è una pianta arbustiva diffusa in Messico, Asia, Africa centrale ed è comune anche in Italia. La radice contiene saponosidi, sostanze capaci di svolgere un’attività depurativa, drenante, sudorifera e diuretica, in questo modo è in grado di favorire la perdita di peso, di eliminare i liquidi in eccesso, contrastare la comparsa di cellulite e proteggere l’organismo da scorie e tossine, e fare quindi in modo che non siano accumulate nell’organismo. Aiuta anche in caso di cattiva digestione, mitiga quindi i tipici disturbi digestivi come eccessiva produzione di gas, stitichezza, pancia gonfia.

La BARDANA   (Arctium lappa L.) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae che vanta proprietà diuretiche e depurative soprattutto. Grazie alla sua attività diuretica-drenante è in grado di eliminare le tossine accumulate, eliminare la ritenzione idrica e di conseguenza contrastare la cellulite. La Bardana vanta un’efficace attività di depurazione, è in grado infatti di stimolare la funzionalità epatica e biliare, in questo modo purifica fegato, pelle e sangue.
La sua azione depurativa fa sì che anche il metabolismo riesca a migliorare la sua attività e ridurre il peso corporeo risulterà più facile.
 Grazie alla presenza di composti dotati di proprietà antibiotica, antibatterica ed antiflogistica è capace di risolvere problemi legati ad impurità come acne, foruncolosi, eczema ma è anche utilizzata per trattare forfora e psoriasi.
Ha effetti positivi anche sulla glicemia, infatti contribuisce ad abbassare il tasso di zuccheri nel sangue, per questo è utilizzata nel trattamento del diabete.
La presenza di inulina determina una regolarizzazione dell’apparato intestinale con conseguente riduzione del gonfiore, oltre a svolgere un’azione di controllo dei livelli di colesterolo nel sangue.

Il MAIS (Zea mays L.) è un cereale che rientra nell’alimentazione tradizionale delle popolazioni dell'America latina. Gli stimmi del mais contengono sali minerali e vitamine importanti per la salute, quali: potassio, calcio, silice, vitamina C, E e K. Questi elementi rendono il mais ideale nelle cure disintossicanti, nel trattamento delle malattie cardiache e per la cura del fegato.
Contiene inoltre sostanze chiamate mucillagini, capaci di assorbire acqua nel lume intestinale, così da aumentare il volume delle feci e favorire meccanicamente lo svuotamento intestinale; in questo modo vengono contrastati disturbi gastro-intestinali, come gonfiore e meteorismo.
Grazie ai Sali di potassio contenuti, il mais svolge un’intensa azione diuretica, capace di contrastare la ritenzione idrica e allontanare la formazione di cellulite, oltre a favorire l’eliminazione delle tossine prodotte dal corpo. Inoltre l’attività diuretica associata al mais, grazie anche alla presenza di acido salicilico, è ideale per donare sollievo in caso di gotta e forme reumatiche.
Infine l’elevato contenuto in acidi polinsaturi determina l’attività ipocolesterolemizzante del mais.

Il CARDO MARIANO (Silybum marianum Gaertn.) è una pianta appartenente alle Asteracea, tipica del Mediterraneo, considerata protettiva del fegato. È infatti utilizzata per migliorare la funzione epatica, proteggere dai danni causati da alcool e tossine, promuovere la rigenerazione delle cellule epatiche danneggiate. Aiuta in caso di ingrossamento del fegato, cirrosi e altre malattie croniche. L’attività epatoprotettiva è svolta principalmente dalla silimarina, composto capace di contrastare la presenza di sostanze tossiche e radicali liberi, oltre a stimolare la sintesi proteica delle cellule epatiche favorendo la loro rigenerazione. Il Cardo mariano è in grado di contrastare gonfiore e ritenzione idrica grazie alla sua proprietà diuretica.
Le componenti amare contenute nella pianta sono capaci di stimolare la produzione delle secrezioni, di conseguenza la digestione risulta facilitata e problemi come meteorismo e sensazione di gonfiore vengono eliminati. Il Cardo mariano è colagogo, stimola lo svuotamento della cistifellea e il flusso di bile nel duodeno, in questo modo le funzioni intestinali sono facilitate e il fegato è in grado di lavorare meglio, così anche il metabolismo è accelerato e perdere peso sarà più semplice. La sua attività di depurazione migliora lo stato generale di pelle, fegato e sangue.

La GRAMIGNA (Agropyrum repens beauv.) è una pianta erbacea diffusa in Europa, Africa e Asia, dotata di un efficace attività diuretica e antisettica, che stimola quindi la funzionalità renale e allo stesso tempo promuove l’espulsione delle tossine, contrasta il gonfiore e la comparsa di cellulite.
L’ azione diuretica ha effetti positivi anche sulla pressione, determina infatti nella maggior parte dei soggetti ipertesi trattati una diminuzione della pressione sia massima che minima.
La presenza di mucillagini dona un effetto emolliente a questa pianta, capace di risolvere piccoli disturbi all’apparato digerente come irritazioni e infiammazioni, oltre a regolarizzare la funzione intestinale; in questo modo dona un effetto snellente grazie all’eliminazione del gonfiore.
Ha effetto drenante su fegato e cistifellea, perciò è consigliata nelle cure disintossicanti in quanto va a migliorare la funzionalità epatica, di conseguenza anche il metabolismo migliora le sue prestazioni e perdere peso risulta più semplice.

Il TARASSACO (Taraxacum officinale Web.) possiede innumerevoli proprietà. Conosciuto anche come dente di leone è utilizzato per le sue qualità drenanti e dimagranti, e come stimolatore del metabolismo. Per la presenza delle vitamine B e D e delle mucillagini, il tarassaco aiuta a perdere peso calmando la fame, migliorando il metabolismo, la digestione e stimolando l’attività intestinale. Valido alleato, quindi, anche in caso di stipsi, cattiva digestione e intossicazione alimentare. Il tarassaco inoltre ha delle proprietà depurative per effetto dell’inulina e dei flavonoidi, che agendo sulle funzioni renali, stimolano la diuresi; il tarassaco lavora favorendo la regolarizzazione della pressione arteriosa e agisce sulla ritenzione idrica, combattendo gli inestetismi della cellulite.

L’ANICE STELLATO (Illicium verum  Hook.f.) è un albero originario dell’Asia, diffuso anche nel sud America, il cui nome “stellato” fa riferimento al frutto. Il frutto è ricco di olio essenziale ed ha un sapore che ricorda la liquirizia. E’ un ottimo digestivo e carminativo, utile per allontanare dolori addominaliindigestione,spasminauseagonfiore e contrastare disturbi quali meteorismo e flatulenza
È un buon diuretico ideale per favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, contrastare inestetismi come la cellulite e mantenere in salute le vie urinarie.

Il GALIUM o APARINE (Galium aparine L.) è comunemente conosciuta come “attaccavesti” proprio perché è talmente diffusa allo stato selvatico che non è difficile trovarla attaccata ai vestiti una volta rientrati da una passeggiata. E’ un buon tonico, depurativo e disintossicante per l’intero organismo. Agisce in modo efficace sul sistema linfatico, favorisce l’eliminazione delle scorie intrappolate nelle ghiandole linfatiche. L’azione detox è ancor più sollecitata grazie all’attività diuretica del Galium, che favorisce appunto l’escrezione di scorie e tossine attraverso l’urina. Depura fegato, sangue e grazie all’azione diaforetica allontana le impurità anche dalla pelle!

La CASCARA (Rhamnus purshiana DC) è un piccolo albero originario del nord America la cui corteccia contiene antrachinoni, molecole in grado di migliorare la peristalsi. La Cascara risulta efficace per disintossicare fegato e intestino in quanto facilita l’espulsione della bile; è utile in caso di epatite ma anche in grado di sciogliere i calcoli sia renali che biliari. Stimola le contrazioni intestinali favorendo la progressione e l’espulsione delle feci, così da eliminare le scorie che altrimenti potrebbero essere riassorbite e permanere nell’organismo creando problemi. È particolarmente indicata per risolvere stati acuti di stitichezza ma, allo stesso tempo elimina il gonfiore  ed il senso di pesantezza. Il suo uso si rende necessario in caso di emorroidi e in tutte quelle condizioni in cui si ha il bisogno di evacuare feci molli.

L’ECHINACEA è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae, originaria del nord America dov’è considerata un antibiotico naturale dai nativi aborigeni della zona. Aiuta a depurare l’organismo da scorie e tossine, in questo modo migliora l’efficienza del metabolismo e di conseguenza anche l’assorbimento dei nutrienti; per questo spesso è inserita nei prodotti dimagranti,  risulta quindi più semplice e anche la pelle sarà libera da brufoli, ascessi e foruncoli.

La FUMARIA (Fumaria officinalis L.), nota anche con il nome di erba acetosa o fumosterno, è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Papaveraceae. I principi attivi della Fumaria, quelli che permettono di svolgere un’azione benefica sul nostro organismo, sono alcaloidi come l’acido fumarico, flavonoidi, fumarina, principi amari, sali minerali e acidi organici. Di solito la si impiega come regolatore del fegato e per la sua benefica azione sulla vescicola biliare; infatti la Fumaria è un anfocoleretico che regola il funzionamento del fegato e interviene sul flusso biliare. Quando la funzionalità biliare è difettosa, l’assunzione dei principi attivi di Fumaria può servire a ristabilire l’equilibrio, prevenendo la formazione dei calcoli biliari, migliorando la funzionalità epatica e alleviando disturbi come la cattiva digestione o altri fastidi gastrointestinali. L’amaro di questa pianta garantisce proprietà toniche per lo stomaco. A seconda del dosaggio, la Fumaria può essere utilizzata sia come tonico, sia come ipotensivo e possiede anche una spiccata azione diuretica e depurativa, stimolante di tutte le secrezioni organiche; facilita il drenaggio delle tossine, permette di attenuare le nausee nelle donne incinte e fa sparire il colorito giallastro. Ottimo diuretico, non solo viene utilizzata nelle cure depurative del fegato, ma viene usata anche per le cure depurative delle vie urinarie.

La ROMICE  (Rumex crispus L.) è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Polygonaceae, le cui principali attività sono quella digestiva e depurativa. Questa pianta va in aiuto dell’organismo migliorando le fisiologiche funzioni digestive andando quindi a contrastare disturbi come ulcera e stitichezza. Regolarizza la funzionalità dell’intestino, per cui le feci vengono eliminate più velocemente ed in maniera più efficace, riducendo il gonfiore ed il rischio di riassorbimento di prodotti di rifiuto. La Romice è disintossicante questo per la sua potente attività diuretica che consente di eliminare scorie e tossine che si accumulano inevitabilmente nell’organismo; in modo particolare depura intestino e fegato, inoltre regola la produzione di bile.

L' ANGELICA DI BOEMIA e l’ANGELICA SELVATICA (Angelica archangelica L.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Umbrellifere e originaria delle zone settentrionali di Europa e Asia. L’Angelica viene usata soprattutto come tonico ed eccitante in momenti particolarmente stressanti della vita quotidiana. Trova le maggiori applicazioni nel trattamento di spasmi gastroenterici e dispepsie, anche di origine epatica e pancreatica. Aiuta ad avere una riduzione del gonfiore, oltre a contrastare l’eccessiva produzione di gas.

Il RAFANO NERO (Armoracia rusticana) è una pianta aromatica originaria della Russia, ma che si è rapidamente diffusa in tutta l’Europa e l’Asia, ed è utilizzata principalmente per la cura di disturbi delle vie biliari, di reumatismi e come fonte di vitamine. Apprezzato per la concentrazione di vitamina C, potente molecola antiossidante capace di contrastare l’ossidazione dei radicali liberi con conseguente effetto anti-invecchiamento, e di ridurre le infiammazioni. Si utilizza tutta la pianta capace grazie ai componenti amari di stimolare la produzione delle secrezioni e facilitare quindi la digestione; la fibra presente migliora i processi digestivi eliminando il gonfiore, e dona una sensazione di sazietà utile in caso di diete ipocaloriche.
È dotata di proprietà antibatteriche che aiutano a contrastare le fermentazioni intestinali eliminando il gonfiore.

Il FINOCCHIO (Foeniculum vulgare Mill.) è ideale per perdere peso e consente di depurare l’organismo grazie alle mille funzionalità digestive che possiede. Sgonfia la pancia: grazie alla sua ricchezza di oli essenziali, il finocchio ha proprietà antispastiche e carminative riduce la fermentazione intestinale; aiuta ad eliminare scorie e tossine grazie al suo effetto diuretico e depurativo: l’abbondanza di potassio che favorisce la diuresi, il trascurabile contenuto di sodio che favorisce la ritenzione idrica, rendono il finocchio un diuretico naturale ad elevato potere depurativo; ha un potere saziante elevato: il senso di sazietà è determinato dall’aroma intenso di anice ( dovuto alla presenza di anetolo) che placa sia il desiderio di dolce che di salato. È quindi perfetto per una dieta. Utile anche in caso di allergia ai pollini.

Il CORIANDOLO (Coriandrum sativum L.) è una pianta aromatica molto usata nella cucina orientale, che si presta però a differenti scopi non solo nell’alimentazione. Appartiene alla famiglia delle Ombrellifere ed è noto comunemente come “prezzemolo orientale” o prezzemolo cinese”. Si utilizzano i frutti maturi della pianta ricchi di olio essenziale dalla spiccata attività antibatterica, tanto da essere considerato un “antibiotico naturale” e per questo consigliato per la cura di infezioni e intossicazioni alimentari. Il coriandolo è un valido alleato per chi desidera un’azione “sgonfia-pancia” e per chi soffre di disturbi intestinali e difficoltà di transito, grazie infatti alle sue proprietà digestive e carminative allontana il gonfiore addominale, spasmi, indigestione, flatulenza, meteorismo, colon irritabile e diarrea. Una tisana di coriandolo prima dei pasti funziona da aperitivo, utile in caso di inappetenza.

MODO D’USO: Agitare prima dell’uso. Si consiglia l’assunzione di 1 misurino (10 ml) diluito in acqua calda o fredda, da una a tre volte al giorno in qualunque momento (da 10 a 30 ml al giorno); mescolare e dolcificare a piacere. Se desiderato, la dose giornaliera può essere diluita in una bottiglia d’acqua da consumare nell’arco della giornata. Il misurino graduato è incluso nella confezione.

PERCHE’ USARLO?

  • Protegge il fegato
  • Depura l’organismo da scorie e tossine
  • Digestione lenta e difficile
  • Riduce il gonfiore
  • Regolarizza il transito intestinale
  • Controllare la colesterolemia, in particolare ridurre il tasso di colesterolo “cattivo” LDL
  • Buon tonico
  • Migliora lo stato della pelle

NOTE UTILI: Senza alcool; dolcificato con edulcoranti di origine naturale; con estratti titolati.

Indicazioni e rimedi A
Acidità di stomaco
Aerofagia
Alito cattivo/Alitosi
Indicazioni e rimedi C
Colite
Colon irritabile
Indicazioni e rimedi D
Diarrea
Digestione lenta/difficile
Disintossicazione
Diverticoli
Indicazioni e rimedi F
Fegato
Flora intestinale
Funzionalità renale
Indicazioni e rimedi G
Gas intestinali
Gastrite
Gonfiore addominale
Gotta
Indicazioni e rimedi I
Infezioni urinarie
Intestino pigro
Invecchiamento
Indicazioni e rimedi M
Meteorismo
Indicazioni e rimedi S
Sistema digerente